Sonno dopo pranzo?

carb crash, carboidrati, dormire, sonno, sonno da carboidrati, sonnolenza -

Sonno dopo pranzo?

Avete mai  quella sensazione tra le 2:00  e le 4:00 del pomeriggio ogni giorno, quella sensazione stanca in cui non vuoi fare nulla? Vuoi sdraiarti e dormire, ma devi lavorare, o almeno devi fingere di lavorare? Questo è un "carb crash".

La cosa peggiore è che sono normali. Tutti si addormentano dopo pranzo, giusto? È per questo che quei bravi ragazzi spagnoli prendono la siestas, giusto? Bene, si scopre che anche se i "carb crash" sono normali, comuni e attesi, non sono assolutamente necessari e si possono evitare...

I carboidrati sono la principale fonte di energia del tuo corpo, ma possono anche lavorare contro i tuoi livelli di benessere ed energia. Se la tua sonnolenza è grave o di lunga durata, chiedi consiglio al medico.

Effetti di zucchero nel sangue

Dopo aver mangiato cibi contenenti carboidrati, il sistema digestivo abbatte i carboidrati digeribili, che entrano nel flusso sanguigno. Quando la glicemia aumenta, il pancreas produce insulina, un ormone che consente alle cellule di assorbire lo zucchero.

In risposta, il tuo corpo produce l'ormone glucagone, che aiuta a mantenere sotto controllo i livelli di zucchero nel sangue e di energia. I carboidrati semplici, come lo zucchero di canna e lo sciroppo di mais ad alto contenuto di fruttosio, fanno aumentare la glicemia più rapidamente rispetto ai carboidrati complessi che si muovono più lentamente, prevalenti nelle verdure amidacee e nei cereali integrali.

Il picco rapido di mangiare carboidrati semplici, in particolare in eccesso o senza altri alimenti, può far calare il livello di zucchero nel sangue, causando una sensazione di stanchezza e sonnolenza. Una goccia di zucchero nel sangue superiore al 15% al ​​di sotto del livello di digiuno è considerata ipoglicemia o basso livello di zucchero nel sangue.

 

Serotonina e triptofano

La serotonina e il triptofano possono essere la ragione per cui ti senti assonnato dopo il piattone di pasta o le patatine fritte (che non mangi mai perchè segui la dieta Kingcerz Fitness). I carboidrati consentono al tuo cervello di produrre serotonina, una sostanza chimica che consente di ottenere umori calmi e piacevoli, mentre rende il triptofano, la sostanza chimica responsabile della sonnolenza, più disponibile per il tuo cervello.

Questo è uno dei motivi per cui i pasti ricchi di carboidrati ti fanno dormire, dice la "National Sleep Foundation", e perché gli spuntini ideali per andare a dormire contengono carboidrati e proteine, un fornitore di triptofano.

Sonnolenza da eccesso di cibo

L'eccesso di cibo è una delle cause più comuni di sonnolenza alimentare.

Dopo aver mangiato, il tuo corpo instrada più sangue nel tuo sistema digestivo. I pasti di dimensioni eccessive richiedono ancora più sangue, il che causa una temporanea privazione di sangue e sostanze nutritive nel cervello e residui di sporcizia. Sebbene questi effetti siano generalmente lievi, puoi prevenirli mangiando pasti e spuntini più piccoli e più frequenti.

Assonnato quando desiderato

Se si lotta con l'insonnia, consigliamo di avere un piccolo alimento contenente carboidrati, come il latte caldo. Oltre ai carboidrati, il latte fornisce il triptofano che fa dormire bene.

Se ti ritrovi a dormire dopo pranzo, i tuoi ritmi circadiani (l'orologio naturale del sonno e della vigilanza del tuo corpo)  potrebbero essere più colpevoli dei carboidrati.

Se non sei in grado di riposare in questo momento, assicurati che il pranzo non sia troppo grande e contenga proteine, il che aiuta a ridurre il calo di zucchero nel sangue e la sonnolenza. Avere un'insalata frondosa condita con pollo alla griglia e crostini integrali, per esempio, invece di una ciotola di pasta.


2 commenti

  • Teresa

    Grazie Goffredo per i tuoi consigli sempre preziosi!!

  • Teresa

    Grazie Goffredo per i tuoi consigli sempre preziosi!!

Lascia un commento

Si prega di notare che i commenti sono soggetti ad approvazione prima di essere pubblicati

Related Posts

L'importanza del sonno!
L'importanza del sonno!
Dormire è fondamentale per il corpo e per la mente.
La somatotropina, nota anche come ormone somatotropo, ormone dell...
Read More
Quanto è importante il riposo?
Quanto è importante il riposo?
La crescita muscolare si ottiene attraverso un processo in cui le fibre muscolari danneggiate dall’allenamento vengon...
Read More
Tutto sull'integrazione sportiva
Tutto sull'integrazione sportiva
Iniziamo con le basi...  Gli integratori alimentari non sono altro che i normali nutrienti, comunemente presenti nel ...
Read More