Cosa Mangiare: Omega 3!

3, cosa, cosa mangiare, grassi, grassi buoni, mangiare, omega, omega 3, pasta salmone, salmone -

Cosa Mangiare: Omega 3!

Nonostante i grassi vengano spesso etichettati come i principali responsabili del dilagare di obesità e malattie cardiovascolari, il loro ruolo all'interno dell'organismo è a dir poco fondamentale. Sottovalutarne le importanti proprietà nutrizionali, riducendo il loro consumo al di sotto dei valori minimi consigliati, rischia di avere ripercussioni negative sulla nostra salute questo vale soprattutto per alcuni tipi di grassi!

Estremamente rilevanti nella nostra alimentazione e fondamentali per il benessere troviamo una famiglia di grassi nonostante la nomea considerati “buoni” e grazie ai quali molti aspetti patologici sembrano assolutamente migliorare.

Tra le loro numerose funzioni ricordiamo:

  • la produzione di energia
  • la formazione delle membrane cellulari
  • il trasferimento dell’ossigeno dall’aria al sangue
  • la sintesi di emoglobina
  • la funzione delle prostaglandine
  • il corretto equilibrio ormonale e per la produzione ormonale .

Gli acidi grassi polinsaturi sono caratterizzati dalla presenza di due doppi legami con la molecola del carbonio che ne determina lo scheletro e ogni doppio legame impedisce alla molecola di impacchettarsi con altre molecole. Tale predisposizione strutturale è facilmente visibile a temperatura ambiente dove maggiori sono i doppi legami maggiore sarà la tendenza delle molecole a mantenere uno stato disordinato che non permetterà al composto di raggiungere un aspetto solido, l’alimento tipico apparirà in forma oleosa.

Ma come dove si trovano questi acidi grassi e come integrarli con una dieta equilibrata?

In natura sono presenti numerosi tipi di acidi grassi polinsaturi e vi è una nomenclatura specifica per distinguerli.

Di nostro interesse sono gli acidi grassi omega 3, chiamato anche acido linolenico e omega 6 o acido linoleico, i quali vengono definiti acidi grassi essenziali (EFA – Essential fatty acids) poiché il nostro organismo non è in grado di sintetizzarli e quindi devono essere necessariamente introdotti con la dieta.

In linea generale possiamo affermare che gli acidi grassi omega 3 si ritrovano principalmente nel pesce, in modo particolare nel pesce grasso come il salmone;

gli omega 6, invece, sono presenti in buone percentuali negli oli vegetali come olio di girasole, olio di mais, olio di soja, olio di borragine, olio di colza, eccezione fatta per l’olio di semi di lino che presenta un maggior quantitativo di acidi grassi della serie omega 3.

Ricetta Facile e Veloce!



Una ricetta facile e veloce

Pasta integrale con salmone pepe e limone

Tagliare il salmone in striscioline sottili e scottarlo in padella con filo di olio extravergine di oliva

Aggiungere il succo di mezzo limone

Cuocere la pasta integrale scolarla aggiungerla al condimento

Dosare sale olio e pepe

 


Lascia un commento

Si prega di notare che i commenti sono soggetti ad approvazione prima di essere pubblicati

Related Posts

Cosa Mangiare: Chiodi di Garofano
Cosa Mangiare: Chiodi di Garofano
Un alimento afrodisiaco e per curare tutti i mali! Syzygium aromaticum è un albero sempreverde alto 10–15 m della fam...
Read More
Cosa Mangiare: Moringa
Cosa Mangiare: Moringa
Originario dell'Africa e dell'Asia, l'albero di Moringa o Moringa Oleifera per usare il suo nome scientifico, è una d...
Read More
Cosa Mangiare: Amino Acidi Ramificati (BCAA)
Cosa Mangiare: Amino Acidi Ramificati (BCAA)
Cosa sono gli aminoacidi?   In chimica gli amminoacidi sono molecole organiche la cui struttura presenta sia il grupp...
Read More