Cicoria

caffè, caffeina, cibo, cicoria, cosa, cosa mangiare, food, food fact, frutta, mangiare, recipies, ricetta, ricette, verdura -

Cicoria

I benefici della verdura di stagione:

“Ricetta per Il caffè di cicoria”

La cicoria è una pianta erbacea (Cichorium intybus) perenne con vivaci fiori di colore celeste appartenente alla famiglia delle Asteraceae.

La cicoria stimola la concentrazione, aiuta a combattere la sonnolenza, ha potere lassativo, stimola l’attività di pancreas e fegato ed è un potente antiossidante. Grazie alle sue proprietà aiuta a regolare la quantità di glucosio e di colesterolo nel sangue; è dunque un alimento particolarmente prezioso per chi soffre di diabete o colesterolo alto.

Nel periodo napoleonico, in Francia, la radice della cicoria veniva utilizzata come surrogato del caffé; abitudine che venne presto diffusa anche in Inghilterra e Stati Uniti. Secondo una credenza popolare la cicoria, soprattutto quella selvatica, sarebbe in grado di risvegliare l’eros. Sarebbe, infatti, un vasodilatatore naturale, capace di aumentare l’afflusso di sangue agli organi sessuali maschili. Nella medicina popolare la cicoria viene impiegata perlopiù come rimedio lassativo per i bambini. La cicoria, inoltre, viene sfruttata anche in ambito omeopatico, dove la si può trovare sotto forma di granuli o soluzioni. In questo caso, possiede indicazioni terapeutiche per il trattamento di cistiti, infiammazioni a carico della vescica, costipazione, calcoli biliari e per contrastare l'insufficiente produzione di bile.

Tratto da https://www.my-personaltrainer.it/erboristeria/cicoria.html#7

Il caffè di cicoria i passaggi:

  • Acquistare radici di cicoria disponibili dal fruttivendolo
  • Disponi le radici tagliate in piccoli pezzi in una teglia, quindi tostale in forno a 175 °C finché non assumono un colore dorato. In cucina dovrebbe diffondersi un profumo intenso, che ricorda quello del caffè. Quando le radici hanno raggiunto il grado di tostatura desiderato, rimuovi la teglia dal forno e lasciale raffreddare.
  • Polverizzare il tutto a mortaio; evitare il mixer o il frullatore, farebbero volare gran parte della polvere;

Produrre il caffè di cicoria con la tecnica desiderata: usando la moka oppure un classico infusore da tè / tisana


Lascia un commento

Si prega di notare che i commenti sono soggetti ad approvazione prima di essere pubblicati

Related Posts

Cosa Mangiare: Chiodi di Garofano
Cosa Mangiare: Chiodi di Garofano
Un alimento afrodisiaco e per curare tutti i mali! Syzygium aromaticum è un albero sempreverde alto 10–15 m della fam...
Read More
Cosa Mangiare: Moringa
Cosa Mangiare: Moringa
Originario dell'Africa e dell'Asia, l'albero di Moringa o Moringa Oleifera per usare il suo nome scientifico, è una d...
Read More
Cosa Mangiare: Amino Acidi Ramificati (BCAA)
Cosa Mangiare: Amino Acidi Ramificati (BCAA)
Cosa sono gli aminoacidi?   In chimica gli amminoacidi sono molecole organiche la cui struttura presenta sia il grupp...
Read More